Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Giovedì 19 Aprile 2018 22:53


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2012 << Indietro

Sezione Poesia
TERRA LONTANA
di Catalano Pietro

Conservo ancora un pugno
di terra raccolta nel campo
dove noi ragazzi discutevamo
di Dio e di Marx e cantavamo
canzoni d'amore e di lotta
intonando Battisti e Joan Baez
attorno ai falò nelle sere d'estate
ascoltando l'eco di cicale festanti.
Sento ancora l'odore degli aranci
in fiore, il rumore nella notte
di zoccoli sul selciato di pietre lucide,
il fischio lungo del treno che si allontana
sbuffando tra le colline, il vocio
di pescatori che cantano la vita
imbrigliata nelle reti spezzate.
Terra madre di pane nero,
come il vestito senza festa
di donne gravide d'amore
che piangevano uomini e figli
partiti verso porti lontani
dagli ormeggi di lingue confuse.
Terra ancora oggi disperata
dove il coraggio di vivere
è un giglio bianco reciso
sopra un coperchio di marmo scuro.
Terra rossa di sangue innocente
bagnata da lacrime di sale
dove una vita intera
è un tempo vissuto nell'attesa,
caduto nell'oblio dei potenti.

Il sud è stanco di solitudine,
stanco di catene. S. Quasimodo
Successiva -->>
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Eventi 27/03/2018
Statistiche demografiche 30/01/2018
News 14/10/2017
Ricordi quando 18/07/2017


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!