Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Martedì 16 Gennaio 2018 8:54


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2012 << Indietro

Sezione Poesia
VITA D'ASSENZA
di De Vita Antonio

Pagine scolorite rincorse dal vento:
scivola via la trama consueta
del vecchio andare verso falsi orizzonti.

Credetti bambino d'imparare a volare,
con me porto i segni dell'amara illusione.
La notte mi precede, dietro di me è l'alba.
Amo sentirti a piedi nudi, mia inquieta terra.

Trame di un sogno celava la vita,
già cedo ai colpi che infligge l'assenza.
Or tu non mi attendi, gelida creatura
mentr'io m'attardo per i sentieri più cupi.

Sussurrano le onde che non sanno tacere,
mi perdo confuso tra lunghi silenzi.
Calpesto le stelle, canto la melodia del dramma;
portami via, aurora che ieri tardasti.

Aspetto, tremo: nuvole bianche all'altra riva.
Pochi istanti mi appartengono ancora;
mi lascio cadere pavido e inerme.
Respiro l'ultima misera pena.

Lacrime tarde soffocano il cuore,
nulla speranza: rivederti è viltà. Pietà.
Spira più forte, gronda d'aroma salmastro
l'Empireo. Insieme vi volgemmo lo sguardo.

Nostalgie antiche, un sorriso, un desiderio.
Voltarmi. Osservarmi. Mentre ti stringo forte,
mentre l'anfora trabocca ed effonde dolcezza,
mentre mi aggrappo disperatamente alla vita.
Roma
Successiva -->>
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Guestbook 07/12/2017
Eventi 21/10/2017
News 14/10/2017
Statistiche demografiche 23/09/2017


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!