Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Sabato 21 Aprile 2018 7:51


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2011 << Indietro

Sezione Poesia
LUNTANU
di Bellanca Giuseppe

Luntanu.
Rumura di botti.
Nnu cilu apparecchi
signali di morti.
Turreni vagnati
di sangu abbuccatu
di fratuzzu a fratuzzu
chiddu cajè tò jè mì
e livari ti lu vugghiu.
Murti sparati
carnuzzi spappulati
casi arrizzulati
munnu sdirrupatu.
Avissimu a siminari accurtizza.
Nascissiru ciuri assai ciaurusi
ppi aviri u munnu 'cchiù amurusu.
Siminamu bummi,
armi murtali,
sutta i pidi di li fratuzzi
li mittimu.
E luntanu.
Rumura di botti.
Nnu cilu apparecchi
signali di morti.



Lontano

Lontano.
Rumori di boati.
Nel cielo aerei
segnale di morte.
Terreni bagnati
di sangue versato
da fratello a fratello
quello che è tuo è mio
e te lo voglio togliere.
Morti sparati
carni spappolate
case diroccate'
mondo in frantume.
Dovremmo seminare accortezza.
Nascerebbero fiori molto odorosi
per avere un mondo più amoroso.
Seminiamo bombe,
armi mortali,
sotto i piedi dei fratelli
li mettiamo.
E lontano.
Rumori di boati.
Nel cielo. aerei
segnale di morte.
Successiva -->>
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Eventi 27/03/2018
Statistiche demografiche 30/01/2018
News 14/10/2017
Ricordi quando 18/07/2017


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!