Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Lunedì 23 Luglio 2018 7:51


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2011 << Indietro

Sezione Poesia
LA CADUCITÀ DELLE COSE
di Managò Marco

Nella scia polverosa della vita
traverso il mio Zenit
disteso sulle certezze di un tempo.

Scorrono sulle gote
i fasci catartici di luci lontane
di tempi e mondi improbabili.

Io, atomo di un progetto d'universo
dispiego parole e gesti
come fossero pietre di eterna panacea.

Tra i rivoli della pioggia battente
scorgo il pianto dei miei cari
le loro stesse illusioni… le mie…
l'inutile affanno.

E i ricordi a dominare la scena.
Padroni del teatro della mia vita
quali tristi maschere
tra gli atti di un banale canovaccio.

E' l'ora dei primaverili venti.
Vi proietto il mio viso
schiaffeggiato da refoli di chimerico calore.
Nulla è più fugace.

Amo ciò che piango
e piango per ciò che amo:
la vita, tra gli affetti.

Sono nel vento, etereo e materia
fede e speranza
occhi, lacrime, sangue…
illusione di vivere.
<<-- Precedente Successiva -->>
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Eventi 05/08/2018
Guestbook 10/07/2018
News 12/05/2018
Statistiche demografiche 27/03/2018


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!