Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Lunedì 23 Luglio 2018 7:42


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2012 << Indietro

Sezione Poesia
VAI, ALESSANDRO
di Beccalossi Claudio

Ti vedevo muoverti troppo piccolo
nell'incubatrice troppo grande
che accoglieva i tuoi sette mesi
d'una difficile gestazione...
Piangevi con manine chiuse
e io piangevo con mani serrate
in un pugno d'impotenza.
Eri già stato trafitto, figlio mio,
da iniezioni e cannule.
Le tue braccine s'agitavano
di vita ma parevano
arti d'un bonsai di Cristo.
Lo stesso Cristo nel lamento
sulla croce di passione:
«Perché m'hai abbandonato?».
Pensando al peggio,
un prete cercato e trovato
con affrettati passi
t'aveva benedetto.
«Vai, Alessandro...»
era stato il suo augurio,
detto col sorriso ovvio di chi
respirava comunque la speranza.
Sopportando pulsanti tempie
ti giravo attorno
con la videocamera,
per non voler perdermi
l'acuto della gioia nel dolore.
Da rivedere, riprovare poi,
in un masochismo di lacrime.
In una frenesia di sorriso
che non avrebbe voluto l'ansia.
L'ansia infine vinta...
Dal tuo crescere sano.
<<-- Precedente
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Eventi 05/08/2018
Guestbook 10/07/2018
News 12/05/2018
Statistiche demografiche 27/03/2018


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!