Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Martedì 24 Aprile 2018 23:07


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2012 << Indietro

Sezione Poesia
DAVID
di Vettorello Rodolfo

Mi sono chiesto, a volte, "quale il senso
di tanta sofferenza."
        Un bimbo muore
di fame e freddo e una città non ode,
lascia che accada, perché a notte dorme.

"Ma cosa hai fatto, Dio, per impedirlo?
Quale il disegno, quale l'artificio
perché si compia, tale, una vergogna?"

Lo chiedo ancora e con la voce forte:
"perché un bambino,
        quale la ragione?"

Dio non risponde, non ha voce alcuna
ma nel silenzio, arriverà nel cuore
la sua risposta.
        Un uomo soffre quando
non c'è qualcuno accanto a confortarlo.
Un bimbo muore se chi deve farlo
non è capace di prestare ascolto.
La sofferenza è un male che si doma
soltanto col fermarsi, quando occorre.

Serve alla fame
        solo un po' di pane
e al freddo
il fuoco acceso di un camino
ma al cuore che patisce di amarezza
basta soltanto una carezza, a volte
o il semplice tepore d'una mano.

"Ma cosa hai fatto",
        chiedi
        e Dio risponde:
"ho fatto in modo che il tuo cuore d'uomo
sia la mia mano
        tesa nella notte
perché non muoia un bimbo d'abbandono."
<<-- Precedente
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Eventi 29/04/2018
News 24/04/2018
Statistiche demografiche 27/03/2018
Ricordi quando 18/07/2017


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!