Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Venerdý 20 Luglio 2018 18:46


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2011 << Indietro

Sezione Poesia
NINNA NANNA
di Cascini Valerio

Ninna nanna, ninna oh
ninna nanna, vene mo.
Venecce sonno, venetilo piglia
ca la mamma suia Ŕ gghiuta fora
a nmete cu favucione e cu rungiglio
ca sole 'n faccia tene e cchi¨ nn'piglia.
Venecce sonno vene, e portalo
addune u frisco spanne maraviglie
e u bbenne senza fine ti cummeglia.
Venecce sonno vene,
e fu vulÓ nda l'aria senza ascedde
aravuto adduve nghianano l'avucedde.


Ninna nanna

Ninna nanna ninna oh
ninna nanna vieni adesso
Vieni sonno e vieni a prendertelo,
la mamma sua Ŕ nei campi al lavoro
a mietere con la grande falce e con la roncola
ha il sole in faccia e ancora pi¨ ne prende.
Vieni sonno vieni e portalo
dove la frescura spande meraviglie
e ti copre di bene senza fine.
Vieni sonno, vieni
e fallo volare in aria senza ali
in alto fin dove arrivano gli uccelli.
<<-- Precedente
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Eventi 05/08/2018
Guestbook 10/07/2018
News 12/05/2018
Statistiche demografiche 27/03/2018


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!