Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Lunedì 25 Giugno 2018 2:33


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2011 << Indietro

Sezione Poesia
SOLO
di Managò Marco

Solo, quanno sei solo nun c'è sarvezza
è inzurzo penzà a chi stà più peggio
in quer momento sei te che vai a fonno
e nun t'illude d'esse porvere ar vento
tra li spazzi der celo e delle stelle:
in quer mentre sei te er centro der monno.

Quanno sei solo, puro Roma t'è madregna
nun t'ariconosce
e te pari un barbero
drento la città tua!

Solo, er tempo nun passa
‘na funtana te fa ammattì
coll'acqua che scegne in zempiterno
che batte er tempo e scorre via
e li seconni te pareno anni.

Chi sta solo ha sbajato quarcosa, pensace.
Spera fijo
un giorno riarzerai er boccio
perché quarchiduno te darà retta
e allora lì devi da esse omo
e aricordatte de quanno parlavi ar muro.
Puro un re, quann'è solo
var meno de du amichi!

Allo specchio non stai solo
ma li stai derimpetto ar nimmico
chi t'ha fatto arimané istesso ar cane.
Nimmanco l'ombra t'è amica
te segue ma t'acciacca pe terra
e accosì cadi su sta pece nera
nermezzo della luce der monno...


Solo, quando sei solo non c'è salvezza
è inutile pensare a chi sta peggio
in quel momento sei te ad andare a fondo
e non ti illudere di essere polvere al vento
tra lo spazio del cielo e delle stelle:
in quel momento sei sempre te il centro del mondo.

Quando sei solo anche Roma ti è matrigna
non ti riconosce
e sembri uno straniero
dentro la tua città!

Solo, il tempo non trascorre
una fontana ti fa impazzire
con l'acqua che scende in eterno
che segna il tempo e scorre via
e i secondi ti sembrano anni.

Chi è solo ha sbagliato qualcosa, pensaci.
Spera figlio
un giorno rialzerai il capo
perché qualcuno ti darà retta
e allora dovrai essere un uomo
e ricordarti di quando parlavi al muro.
Anche un re, quando è solo
vale meno di due amici!

Allo specchio non stai solo
ma li sei dinanzi al nemico
quello che ti ha fatto rimanere come un cane.
Neanche l'ombra ti è amica
ti segue ma ti proietta per terra
e così cadi su questa pece nera
in mezzo alla luce del mondo...
<<-- Precedente
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Guestbook 23/06/2018
News 12/05/2018
Eventi 10/05/2018
Statistiche demografiche 27/03/2018


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!