Trevico
Home - Competition Irpinia Mia - Section poetry Vai alla versione italiana Tuesday 23 October 2018 1:17


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Competition My Irpinia 2006 << Back

Second Prize
Section Poetry
UNDER THE SKY
of Managò Marco


Mamma piagneva de filicità
e co pacenza asciutta va la faccia
finenta so ' arivato io, poraccia
mongolo, nencio, l 'ho fatta crepà.

Mamma! Nun so' normale, nun sforzà!
Me voi fa vedé bella sta robbaccia
ma io sto bene così tra le braccia
pebbìo, der core tuo, nun riggirà!

A capì nun so ' poi tanto veloce
ma er mejo intanto lo capisce er core
ché pure pe me Cristo morze in croce.

Nun protenno cambià sto sbozzo in fiore
ciò solo un core che fa arzà la voce
che a trapiantallo ve dà più valore.


Mamma piangeva di felicità
e con pazienza asciugava la faccia
finché sono arrivato io, poverina
down, tardo di mente, l'ho fatta morire di crepacuore

Mamma! Non sono normale, non sforzarti!
Mi vuoi far vedere bella questa robaccia
ma io sto bene così tra le braccia
accidenti, del cuore tuo, non cambiare quello che è.

A capire non sono poi tanto veloce
ma il meglio comunque lo capisce il cuore
perché pure per me Cristo morì in croce.

Non pretendo cambiare questa persona deforme in fiore
ho solo un cuore che fa alzare la voce
e che se ve lo trapiantassi vi darebbe più valore.

<< First prize Third prize >>

Review
Not always it takes voice who is different and when ago difficultly is listened. If the different were shielded and of it he it listened only the voice, the continuation would have different implications.
And therefore the poetry, with its words without face, succeeds in to make to vibrate the deeper ropes of the spirit. In the verse does not read the physical appearance but the largeness of spirit who has produced it that the poet renders the just image of himself.
Probably the difficulty is larger than to accept the different that accepting the different of same. In these verses the different has conscience of its being and it does not mean to change why it has autoevaluation and is convinced that its heart, transplanted in other chests, would give more value to many beautiful dull.
Franca Molinaro
Copyright 2001-2015 Trevico.net - All rights reserved
Credits | Contact | Copyright | Privacy Policy



Latest updates
News 22/10/2018
Event 20/10/2018
Demografic statistics 27/03/2018
Remember when 18/07/2017


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!