Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Venerdì 23 Febbraio 2018 7:08


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2015 << Indietro

Sezione Poesia
MESSAGGIO PER L'UOMO
di Najlaoui Kaies

Viaggi e sogni di fiori e alberi di faggio
Lasciate che la voce di cartucce ...
Sogni di altre parti ...
Bambini sognano che giocano per le strade dei villaggi
Perché sei come se non vedi le nuvole ...
Perché non vedere il baco da seta
Tessitura sue sete ...
Prendete me colori pace eterna
E camminando tra il marciapiede come un uccello
Praticando un miraggio ...
Vai a dormire tra le lingue e marcia in avanti
Uscire con il tuo sogno nella giungla amazzonica
E tra le parole e parole ...
E seguire tutte le farfalle ...
Caro figlio sognando il sole
Abbracci amano e adorano tutto transitoria ...
Amore mendicanti ...
Ama tutti i bisognosi ...
Andando nei loro dolori e penetra
Nel dizionario della loro vita, anche per un momento ...
Mettere la mano su piccole ferite ...
Metti la tua mano tra le dita ... feriti.
Aprire la coppia di dolori transitori di lingua
Dolore a dormire con i gatti dalla strada
Smettere di voi! Stop! Stop! Stop ...
Non è possibile lasciare che i sogni della gente comune!
Sedetevi sulle rocce un po '...
Non provate a mangiare il loro cibo a causa della ovvia
Non accettare cibo lo stomaco ...
Ma se ci si siede con loro per un po '
Seduti in giro con i loro dolori ...
Discutere i vostri dolori con un po '...
Questi sono molto semplici, signore
Queste stesse persone, signore

Viaggi e sogni di fiori e alberi di faggio
Lasciate che la voce di cartucce ...
Sogni di altre parti ...
Bambini sognano che giocano per le strade dei villaggi

Sogno un po'
I sogni della gente comune ...
Andare oltre le ultime isole
Passa la pace eterna
Goest come un fiore senza nettare
Discutere la vostra con i vostri galassie in pace e continuare la tua strada
E radere il mio amico lo spazio interstellare
Prendete le mani tra le stelle e tutte le nuvole
Girovagando tra le linee confuse
Annessione del petto tutti i poveri
Andate lungo lutto
Prendete le vostre mani una lingua
Prendere in petto tutti
Ed essendo dietro i bambini e tutti gli uccelli.
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Guestbook 07/12/2017
Eventi 21/10/2017
News 14/10/2017
Statistiche demografiche 23/09/2017


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!