Trevico
Home - Concorso Irpinia Mia Go to english version Martedì 24 Aprile 2018 12:41


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Concorso Irpinia Mia 2015 << Indietro

Sezione Poesia
DIVORZIO
di Ciampolillo Gennaro

Cum' a lijom' e nott' ... tal' e qual',
accussì sim' nuj ... disugual';
sim' arridutt' proprj can' e gatt',
amma semp' sciarrà p' ogne fatt'.
Tutt' r' vot' ca voglj ricj sì,
subb't s'oppon' can nun è accussì,
po' si p'cas', songh' io a dicj no
essa adda ricj sì ... ma che ne so.
A la vacanz, voglj la muntagn'
ma là, ricj ca chiov' e ca s'abbagn'
e m' prupon' semp' lu stess' mar'
pur' si n un mi piac' e costa car'.
Vac' a piglià r' mel', quer' ross'
ma quann' tom' l' vienin' r' moss',
ali ucc', s' arraggia e pur' s bali':
vulev' sulament' quer' giali'.
A miezzjuor, quann' io m'assett',
circann' nu' piatt' r' spaghett',
la vir' r'arriva' ra la cucin'
e mett' a tavul' duj tagliulin'.
E accussì ra la matin' a sera
so' sul' sciarr', p' me, eu sta mugliera,
mai na cosa andò sciam' ra~cord'
o ci n' foss' una ca si scord'.
Po' la nott, quann' sciam' a liett'
ten' st'pat' l'ultim rispiett':
appiccj io la luce e legg' lu giumal
essa la stuta ... l 'uocchj fann' male.
Mò so' spusat' ma si es c' matt',
eu nient' lu strazzass' stu cuntratt;
quir' ca lu divorzio cost' assai
ma io lu facess' già ra crai.
E pens' a quirujuom, 'ncopp' a l'altar'
assiem' a l'invitat' e li cumpar':
ij ca riciett' sì e essa, che ne so
cum' fece a nun risponn' ... "NO".
<<-- Precedente Successiva -->>
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Eventi 29/04/2018
News 24/04/2018
Statistiche demografiche 27/03/2018
Ricordi quando 18/07/2017


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!