Trevico
Home - L'artigianato Go to english version Martedì 01 Dicembre 2020 12:24


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn

L'artigianato

La posizione geografica e la conformazione topografica della Baronia hanno favorito lo sviluppo delle primordiali direttrici di traffico e di commercio che hanno consentito gli insediamenti umani e la nascita di varie forme d'artigianato locali che, nel tempo, hanno sempre affiancato l'agricoltura diventandone, in molti casi, il supporto indispensabile. Molte attività, sono state la spina dorsale dell'economia delle comunità di questa terra, tutte alle prese con l'isolamento ed ugualmente afflitte da una povertà diffusa che ha reso la vita dura e, qualche volta, al limite della sopravvivenza.
I calzolai, le sarte, i fabbri, i falegnami, i mugnai, le lavandaie, le ricamatrici, sono stati i mestieri più presenti nei paesi della zona e hanno costituito veri e propri punti di riferimento per le popolazioni. A questi si possono aggiungere i pastori, i cardatori, le filatrici, le magliaie, gli spaccapietre, i fornaciai, i carbonai, gli stagnini ed alcuni mestieri praticati solo in determinate occasioni o in determinati periodi dell'anno come il castratore di maiali o il sensale.
Ancora oggi, in tutto il territorio, si possono trovare piccoli artigiani che lavorano la terracotta, il ferro battuto, il legno, la pietra.


Copyright 2001-2020 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Contatti | Copyright | Privacy Policy


Ultimi aggiornamenti
Statistiche demografiche 05/11/2020
News 22/10/2020
Eventi 19/08/2020


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!