Trevico
Home - L'artigianato - Il ferro battuto Go to english version Lunedý 23 Luglio 2018 3:45


Condividi Facebook Google+ Twitter LinkedIn
Artigianato | Le ceramiche | I cesti | Il ferro battuto | Il legno | Il ricamo

Il ferro battuto

A Castel Baronia la caratteristica lavorazione del corno animale, da cui si ottenevano pettini, bottoni, manici di coltello, fermagli per capelli, ha lasciato il posto alla lavorazione della pietra e del ferro battuto.
Sull'incudine il fabbro lavora il ferro incandescente con abili colpi di martello per dargli la forma desiderata (forgiatura). Ruote di carri, zappe, forche, falci ma anche serrature e relative chiavi, viti, bulloni, ferri di cavallo, erano gli oggetti pi¨ realizzati anticamente. Oggi, invece, vengono realizzati soprattutto cancelli, ringhiere, mensole, attrezzi, utensili per la cucina, alcuni elementi di arredo per la casa ed i giardini e vari oggetti decorativi.


Artigianato | Le ceramiche | I cesti | Il ferro battuto | Il legno | Il ricamo
Copyright 2001-2015 Trevico.net - Tutti i diritti riservati
Credits | Contatti | Copyright | Privacy Policy



Ultimi aggiornamenti
Eventi 05/08/2018
Guestbook 10/07/2018
News 12/05/2018
Statistiche demografiche 27/03/2018


Valid HTML 4.01 Strict
CSS Valido!